Home

Biografia

Presentazione del libro

Scrivi

Condividi

PRESENTAZIONE LIBRO

Richiedi libro

C’è chi gira per strada in tandem, e chi tra le mura di casa in mutandem; gli uni per colpa delle targhe alterne, i secondi con le terga esterne! Il mondo è proprio bullo, perché è avariato, almeno così diceva mio nonno, che aveva assai più esperienza di me.
Gli eventi bellici, cui sembrerebbe accennare questo libro, andrebbero chiamati bruttici: ve lo dice uno che non ha nemmeno svolto il servizio militare ed è di natura pacifista: prima della visita di leva, mi sono levato i vestiti (tanto me li avrebbero tolti loro), e sono passato dal mio edicolante, poi dall’edicollante, per farmi appiccicare tutti i giornali addosso; così sono arrivato lì al Distretto un po’ distratto, e mi hanno scartato!
Pertanto, non aspettatevi discorsi da militare da me. Non ne sono per niente adatto… Io sono sempre stato qui, ed anche quo e qua, a casa mia, attendendo semplicemente al mio dovere, anche se il più delle volte non sapevo nemmeno dov’ero!
Se intendete comunque chiedermi qualche spiegazione, se qualcosa insomma non vi è chiaroscuro, sappiate che sono quasi sempre a vostra incompleta indisposizione, perché ho ben altro da fare. Vi lascio però il mio numero di cellulare (347), col quale tra poco mi tradurranno in carcere; che poi – proprio io che mi sono avvalso della facoltà di non rispondere e non ho ancora detto niente – sarei curioso di sapere che cosa c’avranno mai da tradurre! Oltre tutto, mi sembra di parlare Italiano, anche se un po’ sgangherato…
Si sarà mai offeso il milite della benemerita, quando l’altra notte ha sentito da me declamare ad alta voce: Lustra, miles, carpe!, pensando mi stessi rivolgendo a lui, non sapendo della mia nuova parte di teatro?!
Forse; può darsi, ma non può dirsi un’altra volta, se no di libri così, irti di freddureal fresco, sì, ma con l’animo guasto – mica ci sarà tanto gusto a scriverli!
Bye, bye!

  Edizione 2011 © Associazione Akkuaria

È vietato l'uso delle immagini e dei testi non autorizzato.
© 2011 Associazione Akkuaria